mercoledì 31 ottobre 2007

della vita e della morte











osip mandel'stam (1891 - 1938)


osip mandel'štam scrive. scrive poesie.
agli inizi del secolo scorso, osip mandel'štam appoggia il bolscevismo.
ma passano gli anni, passa anche il 1924.
nel 1933 osip mandel'štam compone l’ epigramma di stalin.
nel 1938 viene arrestato, per la seconda volta.
una subdola e provocatoria telefonata, ormai celebre, del piccolo padre all’amico ed antagonista letterario di mandel'štam, boris pasternak:
s: è davvero un maestro, questo mandel'štam?
p: non è questo il punto.
s: quale, allora?
p: dovremmo incontrarci per parlare.
s: di cosa?
p: della vita e della morte.
stalin semplicemente riaggancia il telefono.

8 commenti:

franco senia ha detto...

E così, pian piano, anche i "post uccisi" ritornano dal crepuscolo dove si erano andati a cacciare. Uno dei primi, mi pare, codesto. Con Mandel'stam e il suo epigramma per stalin, che doveva essere decisamente brutto per fare incazzare il piccolo padre butterato!!!
A proposito di stalin e gli altri due, mi ha molto colpito il giudizio espresso da "la suonatrice di theremin", quando parla di tre uomini che non hanno nemmeno avuto il coraggio di affrontare la storia con il loro vero nome! Forse è un "giudizio morale", ma mi va di riconoscermici. :-) Vabbé 'sti blog stanno soppiantando le vecchie ml e ng.... ma tant'è. Uno da qualche parte le cose le deve dire! :-)

salud

lucharoja ha detto...

penso che i "giudizi storici" non possano venir inficiati dalla volontà di non rinunciare ai propri "giudizi morali".
e da qualche parte, forse, si devono poter esprimere anche questi ultimi ;-)

franco senia ha detto...

non possano ... non rinuciare.
La doppia negazione mi ha sempre creato dei problemi. :-) Ci metto un po', mi tocca leggere e rileggere il periodo, quasi matematicamente. Per venirne a capo.
Ma allora? La domanda è: cambiando l'ordine dei fattori.....? :-)

salud

lucharoja ha detto...

ecco... ora mi spieghi per benino il risultato, perchè io davvero mi son persa ;-)

franco senia ha detto...

il risultato è .... l'esortazione a inficiare. Inficiamo, inficiamo! :-)

salud

lucharoja ha detto...

inficiamo?!? secondo te davvero, il volersi tenere stretti i propri giudizi morali può sottrarre qualcosa alla lucidità del giudizio storico?!?
mmmhhh.... perplessità sul mio volto!! ;-))

franco senia ha detto...

Ecco, spero davvero di averti convinto a rinunciare, d'ora in poi, alla doppia negazione! :-)

salud

lucharoja ha detto...

giammai! la mia era una frase lineare...sei tu che confondi le acque!! mistificatore e luciferino!! ;-))